Domenica, 16 Maggio 2021

amazon prime video

Innovazione e tecnologia

Novità dal mondo della ricerca, nuove tecnologie messe a disposizione dei cittadini, servizi tecnologici avanzati.

caffeinaChi vive di web già lo sa da qualche tempo, una importante novità sta per irrompere nel panorama Internet: Google Caffeine. Facciamo un piccolo passo indietro per capire di cosa si sta parlando.

Il posizionamento di un sito web

Per i non addetti ai lavori questi termini possono sembrare arabo, ma per chi ha almeno un Bed and Breakfast o un sito di e-commerce il posizionamento può essere un’ossessione. Con questa parole si intende il posto occupato da una qualsiasi pagina del proprio sito web all’interno dei motori di ricerca per un certo tipo di ricerca. E così se si cerca “Natale a Roma 2009” il tour operator che organizza viaggi natalizia a Roma ha tutto l’interesse a comparire in prima pagina su Google. Fiumi di inchiostro digitale sono stati impiegati nel descrivere i vantaggi di essere ai primi posti, proprio perché tutti noi siamo un po’ pigri nelle nostre ricerche e tendiamo a visitare  i primi link piuttosto che approfondire. E’ talmente importante precedere la concorrenza sui motori di ricerca che il business del posizionamento negli ultimi anni ha mosso fatturati da capogiro. D’altra parte se si pensa che, per rimanere su Google, per comparire negli annunci a pagamento in prima pagina ogni mese si dovrebbero spendere decine di migliaia di euro, la convenienza è assicurata.

Leggi tutto...

san_pietro_invincoliL'Università di Roma, in collaborazione con Tecnologie per una Vita Indipendente (I.L.I.TEC) e l'Unione Italiana Ciechi (UiCFrosinone), ha attivato delle Tesi di Laurea per studiare le problematiche di accesso e navigazione di pagine Web da parte di utenti con disabilità visive (non vedenti-ipovedenti e daltonici).
Il prof. Giuseppe Santucci, del dipartimento di Informatica dell’Università La Sapienza dove è docente di ingegneria del software, con Emiliano Di Reto, ingegnere associato di I.LI.TEC. e ricercatore, hanno coordinato un folto gruppo di sviluppatori per portare avanti questa importante ricerca, dal nome Vis-a-Wis, che segna l’inizio dell’accessibilità al Web per persone con problemi visivi di diversa entità.

Per capire meglio le basi del progetto abbiamo intervistato l’ing. Di Reto.

Leggi tutto...

ricercaL’accessibilità dei contenuti Web sta avendo un interesse crescente e molte attività di ricerca si stanno occupando degli standard e metodologie con l’intento di far utilizzare sempre più le linee guida per l’accessibilità proposte dal W3C (vd Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) 2.0). Nonostante tutti questi sforzi, i siti Web non sono ancora accessibili. Le cause dipendono da 2 fattori: da un lato gli sviluppatori di siti Web non conoscono gli attuali standard e metodologie per l’accessibilità, e dall’altro lato, tali standard sono ancora troppo generali per l’effettiva risoluzione di tutte le problematiche.

Leggi tutto...

800px-Logo_Roma_TreRoma Tre propone il corso di cittadinanza. A colloquio con il professor Raimondo Michetti,  docente all’università di Roma Tre, Facoltà di Lettere e Filosofia e tra  gli organizzatori del CLIC, Corsi e laboratori interculturali per la cittadinanza.

Leggi tutto...

worldIl CLIC (Corsi e laboratori interculturali per la cittadinanza) dell'Università di Roma Tre organizza, a partire dal mese di gennaio fino al mese di maggio 2010 un cineforum dal nome ‘CINECITTADINANZA’.

Leggi tutto...

Dsc01903… e gli studenti? Salute, prospettive e consigli per l’università. Nell’intervista a Pietro Salvini, Professore Ordinario di Costruzione di Macchine, docente alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Leggi tutto...

backstageLa musica oggi ci segue ovunque, è un liquido che riempie ogni interstizio del nostro quotidiano. E’ il soave e perenne sottofondo della nostra vita. Non c’è più un “posto adatto o non adatto” alla musica, lei è onnipresente. Grazie alle nuove tecnologie possiamo portarci in tasca intere discoteche; ascoltiamo musica in casa, in macchina, in metropolitana, in ufficio, nei bar, nei ristoranti, nelle sale d’attesa. Squilla incessantemente sui nostri telefonini l’ultima hit del nostro cantante preferito e ci deliziamo delle nostre suonerie.

Quest’apparente ubiquità sonora sembra casuale ma, in realtà, c’è chi pensa a come e dove “collocare” la musica, a come confezionarla e a come diffonderla.  Tutti gli attori di questo settore mettono a punto vere e proprie strategie di comunicazione e tattiche di vendita.

Leggi tutto...

acquisti_cell_03Avete mai provato a parlare al telefono con un portafogli? Questa ipotesi resta al momento improbabile ma il contrario, pagare con il telefono, sembra sarà possibile a breve.

L'azienda italiana Telecom Italia e Movincom, il consorzio nazionale di esercenti, hanno siglato un accordo che consentirà ai clienti di Telecom Italia (TIM) di acquistare attraverso il telefonino prodotti e servizi offerti da Movincom.

Il Consorzio Movincom, rappresenta oltre 650 servizi operativi con un potenziale di oltre 1.500 servizi in sette differenti settori merceologici. Gli aderenti al consorzio, a oggi, sono: Trenitalia, GTT (Torino), CTM Cagliari, 5T (Torino), Ataf (Firenze), ATV (Verona), AMT Genova, TEP Parma, Ne-t (Gruppo APS Padova), Mobilità e Parcheggi (L'Aquila), Firenze Parcheggi, Telepark, Teleparking, CLUB Italia, AIPARK, ANAV, SIB - Società Impianti Bormio, Madonna di Campiglio, Monterosa ski, Funivie San Bernardo - La Thuile, Pila, Cervinia, Funivie Courmayeur Mont Blanc, Vittoria Assicurazioni, Coris Broker - 24h Assistance, Fratelli Carli, Charta-Vivaticket, BOL.it (libreria on-line del Gruppo Mondatori), SMS Hotels e Gruppo Prima.

Leggi tutto...

fontana_barcacciaAnche i bambini lo sanno: bere molta acqua fa bene, senz'acqua non c'è vita. Molte volte, la presenza di acqua fa la differenza tra ricchezza e povertà, tra chi vive e chi muore. Basti ricordare che più di un miliardo di persone nel mondo soffre la mancanza d'acqua potabile e ne muore per le cause dirette ed indirette. E per assurdo, laddove l'acqua è presente naturalmente, sgorgando abbondante da fontane e fontanelle, si preferisce consumare quella imbottigliata. Purtroppo, anche Roma contribuisce ad incrementare il commercio dell'acqua minerale, nonostante la sua rete idrica eroghi ogni giorno, e gratuitamente, più di un milione e mezzo di metri cubi d'acqua potabile, la cui qualità viene monitorata e verificata dal Comune di Roma. Infatti, la legge 90/83/CE prevede che gli acquedotti di tutte le città vengano sottoposti con elevata frequenza ad una serie di rigorosi controlli, che garantiscono la rispondenza ai requisiti di sicurezza. In particolare, recita la legge, le acque "non devono contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità o concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana".

Leggi tutto...

energia_03Sempre più spesso si sente parlare di energie rinnovabili, in televisione o nei cataloghi specializzati ci si è abituati a vedere belle ville immerse nel verde con grandi spazi dotarsi di pannelli solari o futuristiche soluzioni alternative per produrre energia. Anche nelle città, in particolare a Roma, è possibile "agire" per risparmiare energia e per diventare così parte attiva nel processo di conversione dalle fonti non rinnovabili (petrolio, carbone, gas) a quelle rinnovabili.

Nella Capitale è infatti attiva La ONLUS (Organismo non lucrativo di utilità sociale) "Agenzia per il Risparmio Energetico di Roma" che è stata costituita tra il Comune di Roma, L'ACEA, l'A.M.A., l'ATAC-COTRAL, lo IACP e l'Italgas nell'ambito del programma SAVE della Unione Europea, che prevede la creazione di agenzie locali e regionali finalizzate alla gestione dell'efficienza energetica e all'uso di energie rinnovabili.

L'Agenzia partecipa a programmi finanziati dall'Unione Europea, insieme ad Agenzie per l'Energia Italiane ed europee. Aderisce alla Rete Europea di Agenzie Cittadine per l'Energia (ENERGIE CITÉS) e alla Rete Italiana (RENAEL).

Leggi tutto...

tecnopoli_03Roma, la città spesso identificata con il Colosseo, i fori e le basiliche o come un importante pezzo della storia ha in realtà anche una viva anima tecnologica.

Nel V Municipio, a nord-est del centro storico, lungo l'asse della via Tiburtina, attraversata dal fiume Aniene si è insediata l'area industriale denominata "Tiburtina Valley": il maggiore polo manifatturiero romano. Anche questa zona è stata soggetta al fenomeno della deindustrializzazione che sta sostituendo le vecchie fabbriche con servizi e centri commerciali ma per arginare tale dinamica, è stato sviluppato il Polo tecnologico o Tecnopolo Tiburtino.

Il Tecnopolo Tiburtino, promosso dalla Società per il Polo Tecnologico Industriale Romano, ospita insediamenti produttivi e di ricerca di tre settori trainanti dello sviluppo economico: l'aerospaziale, l'elettronico e l'ICT (Information & Communication Technology).

L'investimento iniziale della Società nata nel 1995 (di cui la Camera di Commercio è socio maggioritario col 95% del capitale sociale) è stato di 55 milioni di euro.

Leggi tutto...

photo_ilsegwayUn modo nuovo per godersi la città? Perché non noleggiare due ruote intelligenti? Così potremmo definire questo fantastico mezzo di locomozione!!! Per chi ha finito la classica vacanza, provate a sentirvi di nuovo un po’ turisti, approfittando del caldo per partire in un tour organizzato. Ma c’è tempo…..la stagione del Segway va da giugno fino a dicembre.

Una o più ore con un accompagnatore ci mostreranno le immense potenzialità e il grande divertimento di questo nuova ‘soluzione’ integrata al mondo dei pedoni: il Segway, quel mezzo che sembra un grandissimo manubrio di bicicletta con 2 ruote da ‘carrello’ sotto. C’è chi lo chiama ‘monopattino elettrico’. Sicuramente ne avrete incontrati nella zona di Via dei Cerchi, oppure alla Bocca della Verità.

Leggi tutto...

Quale romano non ricorda le lunghe ed interminabili file per colloquiare con il Comune di Roma alla ricerca di una semplice informazione sul cambio di residenza, sulle multe ricevute, su come cambiare i riferimenti all'AMA in caso di variazione del domicilio e chi più ne ha più ne metta.

Roma da qualche anno è cambiata! La Capitale si è innovata con nuovi servizi che facilitano e semplificano il contatto Comune - Cittadino.

innovazione_comune_02In principio fu il call center, un numero semplice ed ispirato al vecchio prefisso della capitale ripetuto per tre volte, eccolo qui, quasi un numero magico: 060606.

Con questo servizio i cittadini qualche anno fa hanno iniziato a chiamare il Comune per ricevere informazioni sugli orari di apertura al pubblico delle sedi e sulle attività degli uffici e dei servizi, per inoltrare le telefonate a tutti i numeri del Comune, dei Municipi e delle aziende del Gruppo Comune di Roma (Ama, Atac, Acea, ecc.), per parlare con lo sportello telefonico di secondo livello in grado di soddisfare le esigenze più specifiche del singolo.

Leggi tutto...

unitel_02Da qualche anno ormai il mondo della formazione italiana è cambiato, la maturità non si fa più in sessantesimi ma in centesimi, le Università hanno creato corsi di laurea 3 + 2 dove al termine del triennio si consegue la laurea e al termine del successivo biennio la laurea magistrale. Tante altre sono state le novità ma quella più importante è rappresentata sicuramente dall'avvento delle Università telematiche.

Le telematiche hanno creato un nuovo modo di fare didattica, hanno aperto le porte degli atenei a lavoratori impossibilitati a seguire i corsi in orari giornalieri e dato la possibilità a chi non poteva spostarsi dalla propria area per motivi di salute, familiari o economici, di seguire corsi di livello universitario direttamente da casa propria.

Leggi tutto...

bike_sharing_1Dopo il successo nelle altre capitali europee, anche a Roma è attivo il servizio bike-sharing.

L'iniziativa, gestita da Atac, è partita solo il mese scorso, ma ha subito entusiasmato abitanti e turisti, per i quali spostarsi in centro città è diventato a volte quasi impossibile.
Oltre al traffico nel quale si resta intrappolati, il vero problema è infatti trovare parcheggio, col risultato che i piccoli spostamenti diventano veramente problematici.

Da qui nasce l'idea del bike-sharing, per chi a volte preferisce lasciare l'auto in garage, liberandosi dall'incubo del parcheggio, con un occhio anche all'ambiente.



Leggi tutto...

car_sharingLa parola Car Sharing potrebbe mettere quasi paura ai meno avvezzi alla lingua anglosassone, in realtà è la semplice traduzione inglese di "condivisione dell'auto".

La logica che anima questo servizio è quella di poter dare la possibilità all'utente di fruire dell'auto solo quando se ne ha bisogno senza quindi doversi preoccupare di pagare l'assicurazione, il bollo auto, il bollino blu, controllare olio e acqua, sostituire o invertire le gomme ogni tot km, e di tutte le altre attività ordinarie / straordinarie che tipicamente sono a carico del proprietario di un veicolo.

Leggi tutto...

banner_gjc_web_468x60Una grande sfida per ridurre le disuguaglianze nel mondo con la tecnologia, la creatività e l’innovazione sociale.

Aperte le iscrizioni alla quinta edizione del Concorso internazionale Global Junior Challenge.

Indetto ogni due anni dalla Fondazione Mondo Digitale per combattere ogni forma di divario digitale, il concorso premia l’uso innovativo delle tecnologie nel campo della formazione, della solidarietà e della cooperazione interculturale.
Il concorso è aperto a scuole e università, istituzioni pubbliche e private, cooperative e associazioni culturali, imprese, privati cittadini.
La scadenza per la registrazione dei progetti è il 30 luglio 2009.

Leggi tutto...

colosseo web marketing?Che la crisi debba mordere più ferocemente nel 2009 lo sanno anche i bambini. Che il turismo debba necessariamente risentirne è ormai un dato accettato con rassegnazione dalla stragrande maggioranza degli operatori del settore. C'è, però, chi non la pensa così. Cogliamo l'occasione per porre alcune domande a Valerio Amendolagine, responsabile dei corsi di ARvis.it srl, azienda romana la cui mission principale è la comunicazione web. In particolare gode di una posizione privilegiata sull'argomento perché curatrice di diversi portali e siti web turistici fin dal 2006, anno in cui i flussi di visitatori sembravano non dover temere crisi di sorta. Se non bastasse ARvis.it  vanta trai suoi partner diverse case editrici turistiche e scuole di turismo, con cui collabora quotidianamente nell'obiettivo di massimizzare la presenza dell'offerta turistica sul web.

Leggi tutto...

taxiRoma, una città dal volto marmoreo con oltre 2000 anni di storia. Una città dai tratti decisi e scolpiti nel più solido dei materiali: il tempo. Immersa così tra ruderi che insegnano a chi li osserva la civiltà e le possibilità dell'ingegno umano. Ghermita di turisti e popolata ormai in ogni suo angolo e spazio possibile.

Roma, una città difficile per chi la vive tutti i giorni; per chi si sveglia con il frastuono dei clacson delle macchine in doppia fila; per chi combatte contro i serrati ed omogenei orari d'ufficio che impongono a tutti di uscire e rientrare alla stessa ora; per chi disabile - e non solo - trova quasi impossibile raggiungere l'altra parte della città; per chi ne dimentica troppo spesso il fascino, inebriato dal caos e dalla frenesia dei tempi sempre troppo ristretti. Per quanto possiamo conoscerla ed apprezzarla nella sua bellezza immortale, ricca di un passato dal valore immemore ed inestimabile, la si guarda con giudizio esclusivista, severo ed arretrato; un gusto che rimane legato alla cultura e alla storia antica; uno sguardo che sembra respingere caratteri e connotati moderni.

Roma dovrebbe invece rivolgersi al futuro, togliersi quell'etichetta di città lenta e pachidermica, svecchiare le sue ormai troppo anacronistiche abitudini e cercare di sveltire i tempi per non rischiare di perdersi dietro critiche ed effetti tanto inutili quanto immobili.

Leggi tutto...

tag my museumMettete una domenica radiosa di primavera, con tutti gli alberi di Roma fioriti. Una di quelle giornate che fa amare la propria città e fa venir voglia di lasciare che tutti gli altri scappino via, per riuscire a rimanere soli, a rimirare le bellezze che spesso trascuriamo, distratti come siamo da mille impegni. In una di queste giornate iniziate a camminare per le vie storiche di Roma e vi imbattete, scendendo da via IV Novembre, nel Museo dei Fori Imperiali, ai mercati di Traiano. Impossibile convincere i bambini ad entrare. Fuori c'è il sole! Beh, il sogno di molti genitori si avvera: finalmente un museo così autorevole e serio ha un'arma in più per coinvolgere i più piccoli: la caccia al tesoro sul cellulare. E che tesoro! Tesori inestimabili, come quelli della nostra storia millenaria, proposti in chiave ultra moderna.

Leggi tutto...

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.