Domenica, 08 Dicembre 2019

amazon prime video

Ultime notizie

Fatti di particolare evidenza della Capitale e dintorni.

Ludovico Caiazza, presunto killer di Giancarlo Nocchia, è stato ritrovato morto questa mattina nella sua cella del carcere di Regina Coeli, dove era in isolamento da ieri. L’ipotesi è di suicidio. L’uomo infatti si sarebbe impiccato con il lenzuolo, secondo quanto si apprende dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria che ha avviato un’indagine. Anche la Procura di Roma ha aperto un fascicolo sul caso. Leggi tutto...

«Caro sindaco, lascia in pace l’anti abusivismo, che la gente ha fame. Pensa ai corrotti che hai intorno...». Con questa minaccia rivolta al sindaco Ignazio Marino è arrivato anche un proiettile in una busta.
Il pacco è giunto al Centro di Meccanizzazione Postale dell’aeroporto di Fiumicino ieri sera sul tardi ed è stato immediatamente intercettato dagli agenti della Polaria che, ritenendolo sospetto, hanno richiesto l'autorizzazione ad ispezionarlo dal pm della Procura di Civitavecchia.
Sulla busta è riportato anche il mittente, con tutta probabilità falso, del messaggio, che riporta altre minacce personali volte anche ai familiari del sindaco, scritte in una forma piuttosto illetterata ma chiara nelle intenzioni.

“Le persone senza dimora sono portatrici di bisogni sociali essenziali e soggette a rischio di malattie in larga parte prevenibili o curabili con un tempestivo contatto con i servizi sociosanitari”, avverte Francesca Danese, assessora alle Politiche sociali e abitative del Comune di Roma, annunciando la firma, oggi 24 giugno in Assessorato, della dichiarazione di intenti per uno specifico piano di intervento dedicato alle persone senza fissa dimora da parte dell’Assessorato e dei Direttori della ASL Roma A, della ASL Roma B e dell’INMP (Istituto nazionale malattie e povertà).

Leggi tutto...

Una serie di insulti, tra cui: "Siete malati, fate schifo" sono stati rivolti a tre ragazzi su un pullman vicino a Roma. Uno di loro ha baciato sulle labbra un altro giovane alla fermata dell'autobus e, secondo il resoconto del Gay Center, sono fioccati gli insulti, ai quali sarebbero seguiti anche tentativi di aggressione fisica. "Mi segno dove scendete così vi pesto a sangue" sembra che abbia detto un giovane secondo il racconto dell'associazione.

Gli immigrati che vivono nella provincia di Roma hanno superato i 500mila, di cui 350mila nella Capitale. Questi i numeri risultanti da uno studio del Centro studi Idos.
Otre il 52% sono donne, mentre le comunità più numerose sono quelle romene e filippine. Dal 2013 al 2014 gli stranieri residenti a Roma sono aumentati del 40%, il triplo del dato registrato in tutta Italia.
Dallo studio risulta "che il potere di attrazione di Roma è rimasto pressoché intatto, nonostante la crisi".

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.