Domenica, 22 Luglio 2018

santucciLa fine dell'oscurità. Giorgio Santucci ci racconterà la rinascita di Dylan Dog, un'apocalisse contemporanea.
Opening: venerdì 13 aprile dalle ore18.00

La fine dell'oscurità

Il titolo del nuovo albo che Giorgio Santucci, dedica al celeberrimo Dylan Dog di Sergio Bonelli Editore.
Il fumetto in bianco e nero è fatto di bianchi e di neri. Sembrerebbe una frase scontata. Non lo è. Anche perché il rapporto tra il bianco e nero ha mille sfaccettature. Ad esempio per una certa scuola di fumetto c'è il nero che gentilmente chiede permesso al bianco per mostrare le forme della sua realtà. E il bianco dice: vieni, accomodati. Per un'altra scuola del fumetto (quella che deriva da Milton Caniff e che poi ha avuto in Will Eisner, Hugo Pratt, Francisco Solano Lopez e José Munoz alcuni dei suoi migliori interpreti) ci sono le macchie bianche le macchie nere. Che creano equilibri. Di ombre e di luci. Di presenze e assenze. Di impressionismi e di espressionismi. Giorgio Santucci viene da lì. Da quella scuola lì. Alimentato da una passione per il fumetto tenace e costante. E dall'amore per le emozioni forti, per i contrasti e anche per le provocazioni.

Quelle che il fumetto decenni fa non si permetteva. E che Santucci oggi può permettersi. Ecco allora che il suo fumetto diventa il terreno in cui il bianco e nero si confrontano, anzi no, meglio, si scontrano. L'equilibrio è precario perché uno vuol prevalere sull'altro. Il bianco sul nero, il nero sul bianco. E il bianco vuol fare paura al nero. E viceversa. Noi lettori siamo dentro a questa lotta. Precaria, Paurosa. Non c'è da scherzare quando Santucci, con una risata malvagia, vuole che partano i lampi dalle battaglie che organizza nelle sue vignette. Non c'è da scherzare quando bianco e nero se le danno di tutti i colori e non c'è via d'uscita.
Bisogna solo cercare di non avere paura.
Luca Raffaelli

La Galleria d'Arte Tricromia, sulle cui pareti dal 1990 hanno scritto i migliori artisti e disegnatori quali Altan, Mattotti, Pericoli, Toppi, Bucchi, De Loustal, Igort, Luzzati, Matticchio, Gipi, Toccafondo, Ricci... portando ognuno i propri respiri e la propria armonia, continua a scoprire, ospitare e promuovere nuovi artisti.

artista : Giorgio Santucci
OPENING Venerdì 13 Aprile h 18 -dal 13 al 17 Aprile
TRICROMIA Art Gallery
Via della Barchetta, 13 – 00186 Roma

Orari dal mercoledì al venerdì 15.00 - 19.00 | sabato 10.00 - 19.00

info e appuntamenti tel +39 066896970 / +39 3397856006
www.tricromia.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.