Sabato, 28 Novembre 2020

amazon prime video

Sport

Calcio sì, ma non solo! La Capitale offre eventi sportivi per tutti i gusti e le passioni. Il tifo è ammesso, ma il fair play è d'obbligo!

pallavicini_1Il Comune di Colonna, uno dei più piccoli ma più fervidi comuni dei Castelli Romani, che dista dal centro Roma solo 25 km, patrocina anche quest'anno la gara podistica organizzata dalla Running Evolution, la 19° edizione del Trofeo Vini Principe Pallavicini.
La Vini Principe Pallavicni è una azienda agricola nonché casa vinicola autoctona, che annovera tra la propria produzione vini come il Frascati e il Moroello, e che dà il nome allo storico trofeo tanto amato da sportivi e abitanti delle colline romane.
La gara che si terrà domenica prossima, 27 settembre, alle ore 10.00, si correrà come di consueto sulla distanza di 10 Km, a cui possono partecipare esclusivamente gli atleti tesserati FIDAL o con enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI.

Leggi tutto...

450px-borgonettunoWeekend di fine estate, tempo di salutare l’estate. Quale occasione migliore se non il 27 settembre, data della finale dei mondiali di baseball 2009, per fare un salto a passeggiare sulla spiaggia in uno splendido borgo medievale che affaccia sul più moderno porto di Nettuno?

L’antica ‘Navale Anptiatum’ è esattamente Nettuno, borgo e cittadina quasi a 60 km da Roma, circa un’ora di viaggio se si percorre in auto la Strada Statale Pontina, la 148 che va da Roma in direzione Latina, o un’ora e mezza se si utilizza il pullman a due piani dell’autolinea Co.Tral. partendo dall’Eur, stazione della metro ‘Laurentina’. Per chi arriva da fuori o è in centro a Roma, invece, c’è anche la linea ferroviaria diretta Roma Termini – Nettuno, che è la città ospitante laziale del campionato mondiale di Baseball 2009. Sbarcata prima a Livorno intorno al 1884, la tradizione del baseball a Nettuno risale ai tempi della fine della II guerra mondiale. Non dimentichiamo che gli americani, nostri alleati in quella situazione, approdarono proprio lì sul litorale laziale. E proprio grazie ai soldati americani particolarmente numerosi, il Baseball viene giocato e re-introdotto in Italia. Inoltre il principe Steno Borghese, da cui prende il nome lo stadio, fonda nel 1948 l’Associazione Italiana Baseball (AIB). Nel 1970 il team italiano, che nel 1952 ha giocato il suo primo incontro internazionale contro la Spagna, parte per la prima World Cup all’estero e va in Colombia! E poi avanti fino al 2004, quando la squadra partecipa alle Olimpiadi di Atene, fino ai Mondiali 2009 in Italia. Il piazzamento più buono ai Mondiali di Baseball che l’Italia ha mai avuto, è stato il quarto posto nel 1998 nell’edizione italiana.

Campioni mondiali del 2007 si sono invece qualificati indovinate chi?  …..neanche a immaginarlo….gli americani!

Leggi tutto...

davide_ballardiniLa gara con il Catania giunge in un momento delicato per la formazione biancoceleste. 

Infatti, alla sfortunata partita persa all'Olimpico contro la Juventus nell'ultimo turno di campionato, si è aggiunta la brutta sconfitta all'esordio in Europa League contro il Salisburgo. Soprattutto quest'ultima gara, persa a causa di due grossolani errori difensivi,  getta qualche ombra su una stagione che era iniziata brillantemente.

A mister Ballardini il compito di motivare la squadra per ottenere un risultato positivo che rimpingui la classifica e il morale.

Al Massimino, stadio in cui la Lazio non vince dal 1969, la partita è molto equilibrata nei primi dieci minuti. A rompere l'equilibrio una buona azione conclusa da Foggia con un tiro da fuori area che impegna Andujar: siamo all'11'. Un minuto dopo una buona combinazione palla a terra fa giungere la sfera a Morimoto che confeziona un assist perfetto per Martinez, il cui potente tiro coglie l'incrocio alla sinistra dell'incolpevole Muslera.

Leggi tutto...

pallacanestro_virtus_roma_supporters«Sii forte nel corpo, limpido nei pensieri, maestoso negli ideali». Queste le parole di James Naismith, il canadese  che il 15 gennaio 1892 diede i natali alla pallacanestro, pubblicandone le regole ufficiali.
Il basketball, nasceva così, a Springfield, nel Massachussetts, con gli intenti e lo spirito che sembra portarsi dietro a tutt'oggi, dopo oltre 100 anni.
A Roma tali intenti e ideali sono tutti racchiusi e concentrati in due parole,  Virtus Roma, allenata da Nando Gentile, la squadra che da quasi cinquant'anni appassiona migliaia di romani che conservano il loro cuore giallo rosso, o almeno una parte di esso, per dei campioni forse meno noti e blasonati di quelli della maggica, ma comunque beniamini del grande pubblico.
La Virtus Roma è stata fondata nel 1960 anche se la vera consacrazione arriva nel 1971 quando si fonde con il Banco di Roma.
Ancora dieci anni e nella stagione 1980-'81 avviene la definitiva promozione in serie A1; di qui in poi la squadra di basket della capitale è sempre stata ai massimi livelli del basket professionistico in Italia.

Leggi tutto...

claudio_ranieri_fbFelice prima uscita ufficiale di Ranieri con la sua Roma su un campo difficile e, nelle ultime stagioni, divenuto ostico per i colori giallorossi.
Il cambio di allenatore non sortisce, almeno all'inizio, un cambio di marcia nei destini della Roma. Ranieri preferisce schierare una squadra troppo simile a quella di Spalletti e soffre. Mancano idee e convinzione e per 70 minuti i giallorossi praticamente non tirano in porta, mentre sul primo capovolgimento di fronte dei senesi si ritrova sotto di un gol, complice un'amnesia di Mexes e una giocata da fuoriclasse di Maccarone.

Leggi tutto...

totti_2Iniziano i gironi di Europa League per la nuova Roma di Ranieri. Stasera i giallorossi incontreranno il Basilea al St. Jakob Park. Purtroppo Brighi non potrà essere schierato a causa di una botta rimediata al ginocchio. Spazio a Julio Baptista, tornato titolare contro il Siena senza brillare, mentre a Totti e Vucinic verrà presumibilmente concesso un turno di riposo.

Questi i possibili convocati per la sfida europea: Andreolli, Artur, Baptista, Bertagnoli, Burdisso, Cassetti, De Rossi, Greco, Guberti, Juan, Lobont, Menez, Mexes, Motta, Okaka, Perrotta, Pizarro, Riise, Taddei, Tonetto, Totti, Vucinic.In via di miglioramento Cicinho e Doni che potrebbero essere disponibili per la partita in serale, domenica prossima, contro la Fiorentina di Prandelli.

staffetta 12 per una ora Alberto RizziDa 14 anni una staffetta propaga lo spirito di allegra competizione che animava le corse cui partecipava Alberto Rizzi. Dal 1995 centinaia di atleti si alternano allo stadio Nando Martellini delle Terme di Caracalla per correre una corsa contro se stessi prima che contro gli avversari: ogni partecipante deve riuscire a percorrere più giri di pista nel corso di un'ora per poi cedere il testimone al successivo in squadra. Vince il team che ha percorso più chilometri, ma ogni atleta sa che la vittoria più grande è vincere il proprio record avendo partecipato ad una giornata di allegria. Proprio per questo, oltre agli atleti di rango, tutti possono partecipare: non importa se alla fine della giornata avranno percorso pochi chilometri, l'importante è stare assieme e tentare di superarsi e superare gli ostacoli di isolamento che tante volte questa vita cittadina ci impone.  Le squadre accreditate sono più di 50 e, se in termini di obiettivi possibili i campioni puntano a fare più di 40 giri di pista, i comuni mortali... potranno ritenersi soddisfatti di 15-20.

Leggi tutto...

800px-baseballNettuno, a soli 50 km da Roma, ospita dal 22 al 27 settembre la finale sportiva del ‘Baseball World Cup 2009’ allo stadio "Steno Borghese". L'Italia è stata scelta dalla International Baseball Federation come sede della seconda fase e delle fasi finali dei mondiali 2009 a cui parteciperanno ben 22 team di tutto il mondo!!  

I primi di settembre partirà anche il villaggio ufficiale dei Mondiali di Baseball annunciato a Piazza del Popolo, affacciato sul Pincio. I visitatori assisteranno ad alcune di queste proiezioni sul baseball: ‘Il migliore’, ‘L' uomo dei sogni’,  ‘Gioco d'amore’. Proposto anche l'allestimento di un tunnel gonfiabile per simulare ‘le battute’: 15 metri di lunghezza, 7 di larghezza e 5 di altezza servirà per simulare le battute. 

Leggi tutto...

claudio_ranieri_articoloDopo le prime due dolorose giornate di campionato i tifosi della Roma si ritrovano a fronteggiare uno zero in classifica e un punto interrogativo per il futuro. Tutto è già stato detto a proposito dell'ultimo incontro con la Juve, una dura sconfitta con un pesante 1-3 causato da errori in difesa, certo, e da alcune assenze, ma anche da un'ottima avversaria, che ci ha superato quattro volte negli ultimi cinque incontri. E poi quasi immediato l'addio dell'allenatore degli ultimi 4 anni.
Si può dire comunque che questa partita, che certamente è la goccia che ha fatto traboccare un vaso già colmo con il coach, non costituisce di per sé la causa della rottura.

Le dimissioni di Spalletti (inaspettate ma non troppo dopo i dissapori dell'ultimo campionato, le riappacificazioni e i malcontenti del Calcio Mercato) aprono la strada a Ranieri, lasciando delusi alcuni, e regalando speranza ad altri.

Leggi tutto...
Il magnifico pubblico di Roma 09

Domenica sera si sono chiusi i tredicesimi mondiali di nuoto, Roma09. Nel partecipare alla cerimonia finale, semplice ma suggestiva, dopo la premiazione dei record e delle ultime medaglie, il pensiero va ad un'altra componente da record e da medaglia: il calore umano di questi mondiali. Fa caldo, è vero, e parlare di calore non fa proprio piacere, ma sarebbe ingiusto trascurare tutti coloro che fin dalle prime ore del mattino di tutti i giorni affollavano gli spalti degli stadi. Per chi non lo sapesse gli stadi di Roma09 sono stati costruiti ampliando le strutture esistenti con abbondante uso di ponteggi di ferro e gradinate di lamiera "incartate", se così si può dire, da teloni colorati per dare l'impressione di solidità. In realtà le strutture, benché eseguite e regola d'arte, erano ben lungi dall'essere simili a quelle di un vero stadio,  a cominciare dal fatto che, sotto il sole, si arroventavano somigliando più a catini infuocati che a curve e gradinate. Ebbene, nonostante ciò, nessuno spettatore si è tirato indietro. Striscioni per i nostri ragazziSempre lì, sempre attenti e corretti, a sostenere i campioni e ad osannare anche l'ultimo degli italiani che entrava a bordo vasca. Mai un fischio, se non di incoraggiamento e mai una protesta, se non per spirito sportivo. A cantare a squarciagola l'inno di Mameli, ma anche a ritmare in vario modo gli altri inni. E tutto questo nel caldo più assoluto, spesso appesantito dall'afa e dall'umidità che veniva dal Tevere. Eppoi colori, fantasia negli striscioni, balli scatenati alle musiche delle premiazioni (Together Again di Janet Jackson una delle più ballate) coi brasiliani e di tedeschi (!) ad animare delle vere coreografie.

Leggi tutto...
staffetta_0061

Entrano tutte e quattro strette fra loro dall'unica divisa e viene spontaneo chiedersi se quel gruppo di quattro ragazze, Spagnolo, Filippi, Carpanese e Pellegrini, sapranno essere davvero squadra. Sì perché questo mondiale ha finora regalato molto all'individualità ma è stato avaruccio di soddisfazioni per ogni sport di squadra, pallanuoto in primis.

Sono tutte concentratissime, chissà come si sentono la Spagnolo e la Carpanese a nuotare tra due miti: se lo continueranno a chiedere  molti italiani per un po' nei prossimi giorni.

Leggi tutto...
lo stadio del nuoto al primo record della Pellegrini

Continuano i mondiali di nuoto Roma09. Ultimi giorni ed ultime medaglie, poi tutti in vacanza.

Data Disciplina Gara Orario
31/07/2009 NUOTO 50m Stile libero U
50m Farfalla D
100m Farfalla U
200m Dorso D
4×200m Stile libero U
800m Stile libero D
9:30/11:30
31/07/2009 NUOTO 100m Stile Libero D
200m Dorso U
50m Farfalla D SF
50m Stile libero U SF
200m Rana D
100m Farfalla U SF
200m Dorso D SF
200m Rana U
4×200m Stile Libero U
18:00/20:30
31/07/2009 PALLANUOTO FEMMINILE FINALI (5°- 8°) 2 Partite 9:00/11:40
31/07/2009 PALLANUOTO FEMMINILE FINALI BRONZO 1 Partita 15:00/18:00
31/07/2009 PALLANUOTO FEMMINILE FINALI ORO 1 Partita 21:00/22:00
01/08/2009 NUOTO 50m Stile libero U
50m Rana U
50m Dorso U
4×100m Mista D
1.500m Stile libero U
9:30/12:30
01/08/2009 NUOTO 50m Farfalla D
50m Stile libero U
200m Dorso D
50m Rana D SF
100m Farfalla U
50m Stile libero D SF
50m Dorso U SF
800m Stile libero D
4×100 Mista D
18:00/20:30
01/08/2009 PALLANUOTO MASCHILE FINALI (5°- 8°) 2 Partite 9:00/11:40
01/08/2009 PALLANUOTO MASCHILE FINALI BRONZO 1 Partita 15:00/18:00
01/08/2009 PALLANUOTO MASCHILE FINALI ORO 1 Partita 21:00/22:00
02/08/2009 NUOTO 400m Misti U
400m Misti D
4×100m Mista U
9:30/11:30
02/08/2009 NUOTO 50m Dorso U
50m Rana D
400m Misti U
50m Stile libero D
1.500m Stile libero U
400m Misti D
4×100m Mista U
18:00/20:30
Per il calendario ufficiale consultare il sito dei mondiali di nuoto.

Nazionale italiana nuoto sincronizzatoDopo le soddisfazioni di Tania Cagnotto, ecco ancora un'altra azzurrina, meno famosa di Tania, che ci guida per mano sul terzo gradino del podio: è Beatrice Adelizzi, sincronetta monzese, classe 1988, già medaglia di bronzo agli Europei del 2008 nel singolo, e argento nel duo. A Roma09 la sua medaglia di bronzo arriva nella finale del solo libero dopo l'oro della russa Natalia Ishchenko, e l'argento della spagnola Gemma Mengual.
«Questa è la prima medaglia che l'Italia vince nel Solo Libero. In questi campionati mondiali ho dato veramente tutto quello che avevo - spiega l'azzurra - vorrei ringraziare il pubblico per il caloroso sostegno. È incredibile pensare che nel 2006 ero arrivata quinta ai campionati europei di Budapest e ora sono la terza al mondo».

Leggi tutto...

settebello_1Dopo un inizio di mondiale molto incerto, i ragazzi del Settebello ce l'hanno messa tutta, fisicamente e mentalmente, per vincere e dare un'altra soddisfazione ai loro tifosi: si sono presentati in vasca senza accappatoio, per mostrare la voglia di entrare subito in acqua, molti di loro si sono tagliati i capelli, per mostrare la voglia di fare qualsiasi sacrificio, sia con la Macedonia sia con la Serbia hanno messo a disposizione tutto il loro orgoglio.  La meritatissima vittoria con la Macedonia di 12 a 5 ci aveva fatto sognare una gloriosa rimonta, ma purtroppo con la fortissima Serbia tutto questo non è bastato.

Leggi tutto...

setterosa_1Dopo i primi due risultati altalenanti delle partite iniziali, il Setterosa ha disputato gli incontri successivi in modo convincente, anche se non è riuscita a portare a casa dei risultati sufficientemente soddisfacenti per la'mbizioso gruppo. Le ragazze hanno incontrato infatti due volte la Cina, riuscendo sempre a portare a casa la vittoria, ma si sono dovute inchinare di fronte alla solidità della Grecia, che ha sbarrato loro la strada per i quarti. Il gruppo sembra però compatto ed affiatato ed ha dimostrato di poter ottenere ottimi risultati in futuro. Forse l'unica pecca, su cui lavorare di più, è la tenuta nel finale, pecca peraltro in comune con la squadra maschile. Si può azzardare l'ipotesi che si tratti più di una mancanza di tenuta psicologica che fisica.

Leggi tutto...

legacalcioNel pomeriggio del 29 luglio, il salone del CONI a Roma è stato teatro della procedura di sorteggio e abbinamento per i  campionati di calcio di Serie A e Serie B, stagione 2009/10.
Il sistema elettronico, nel quale erano stati inseriti molti parametri e criteri per redigere il calendario degli incontri, ha “creato” non poche sorprese. La più eclatante nella seconda giornata dove già si incontreranno Inter e Milan, per il derby della “Madunina”  e Roma e Juventus, una sfida che conserva il suo fascino invariato negli anni.

Leggi tutto...

valeriocleriL'unica medaglia d'oro al maschile (finora, ma tifiamo per averne altre speriamo presto) di questi Campionati Mondiali di Nuoto è una medaglia grande come il cuore di Valerio Cleri.

E lui il cuore deve averlo proprio grande per lottare senza tregua contro le onde di un mare mosso per 5 ore e mezza, arrivare da solo in testa con un bel distacco sul secondo e, prima di toccare il nastro di arrivo, alzare il braccio in segno di vittoria netta e, stavolta, incontestabile, come per dire al suo pubblico "sono primo e stavolta nessuno taglierà il traguardo prima di me". E poi finalmente lo taglia, Provocando un delirio gioioso nella folla festante di tifosi.
Ed è un cuore anche tanto forte, tanto che ancora non sembra stremato, anzi.

Leggi tutto...

alessia1Si avvicina alla piscina completamente concentrata, non sente nulla, non vede nulla, solo la sua corsia.
Ripassa i movimenti che dovrà eseguire per mille e cinquecento lunghi metri, 30 vasche da 50 metri, per lunghi minuti in cui sembrerà che il fiato non sia mai abbastanza. Si flette e si inarca sinuosa nel suo costume completamente fasciante.
Sale sul blocco di partenza, in posizione e via. Inizia piano, leggermente staccata dalle prime due, Lotte Friis e Camelia A. Potec, fa la sua gara, apparentemente lenta, ma inesorabilmente attaccata al gruppo di testa. Una, due, tre, le vasche scivolano inesorabili, e tutti gli italiani trattengono il fiato.
Improvvisamente e impercettibilmente Alessia riprende la seconda la Poitec, tallona la Friis, prima, ed è prima nel giro di poche vasche allo scadere dei 1000m.
Tutti abbiamo paura che crolli, che questa ragazza così flessuosa nel suo costumone grigio non ce la faccia, che ceda sulla distanza, ma niente, lei aumenta la distanza e dopo 15'44''93 interminabili e strepitosi minuti segna il nuovo record dei mondiali ed europeo.

Leggi tutto...

pellegrini2La vedi lì, a 2 metri da te, nella prima conferenza stampa dopo i 400 e non riesci a collegare la simpatia di questa ragazza sbarazzina coi capelli bagnati con l'aggressività e la determinazione della campionessa mondiale frantuma-record.
Quel mostro che riesce a staccare americane, canadesi e cinesi per imporre il suo ritmo sui 400 stile libero a soli 3'59"15.
Eppure mi garantiscono che è lei, è la stessa Federica Pellegrini che pochi minuti fa fendeva l'acqua con decisione nel boato dello stadio del nuoto. Siamo tutti un po' presi dal suo sorriso e dalla sua freschezza, tanto da non bombardarla subito di domande.

Per fortuna un collega rompe il ghiaccio ed ecco che Federica la Grande risponde con la sua solita aria sbarazzina. Ed è con grande semplicità che ammette che prima di entrare in vasca a frantumare il record dei 400 aveva la febbre.
Se la sentiva salire, ma si rifiutava di misurarla. Racconta che  dopo la semifinale è tornata in camera, per stare u n po' sola a concentrarsi. Si è messa a letto, sotto le coperte ed ha sentito che la febbre iniziava a salire. Accettiamo tutti senza battere ciglio questo racconto.
D'altra parte come dubitare che un atleta simile non abbia bisogno di coprirsi in una giornata di luglio in cui il termometro ha toccato i 38°.
E' lei, è su un altro pianeta, ma non ce lo fa pesare, sembra normale.

Leggi tutto...

superga_tricolori_roma09_friendsChi ha avuto la fortuna di partecipare come spettatore o di lavorare come stampa accreditata ai mondiali di Roma 2009 non può non aver notato l'esercito dei volontari grazie al quale tutto riesce a filare nel migliore dei modi. Sono i Roma09 Friends. Anche il più distratto avrà notato la divisa onnipresente fatta da maglietta, shorts e le immancabili Superga tricolore. Pochi sanno, però, che le legioni di questi ragazzi sono composte da volontari che, per il solo gusto di partecipare a un evento così irripetibile, per dare una mano, per mettersi alla prova, ogni giorno si alternano con disciplinati turni al servizio di tutti. I loro compiti sono molteplici e vanno dal controllo dei biglietti all'insostituibile assistenza di noi giornalisti. Forse ancora meno persone sanno che esiste un nutrito gruppo su Facebook, in cui i volontari si scambiano opinioni, si conoscono meglio, ci fanno conoscere i retroscena di eventi altrimenti poco comprensibili. Perché, ad esempio, improvvisamente dal 23 luglio i controlli sugli accrediti sono diventati più rigidi? Basta andare sul gruppo Friends09 -  Yes we swim ed ecco svelato l'arcano. A voi scoprirlo.

 

Leggi tutto...

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.