Giovedì, 20 Giugno 2019

amazon prime video

Sport

Calcio sì, ma non solo! La Capitale offre eventi sportivi per tutti i gusti e le passioni. Il tifo è ammesso, ma il fair play è d'obbligo!

lazioDopo il tonfo interno contro il Cagliari, la Lazio affronta il Siena in quella che, classifica alla mano, è una vera e propria sfida salvezza. Sulla panchina dei senesi esordisce Marco Baroni, ex tecnico della Primavera subentrato a Giampaolo.

Una partita giocata più con la paura di perdere che con la voglia di vincere, produce un pari che lascia immutata la crisi in cui versano entrambe le squadre. I padroni di casa restano ultimi in classifica, gli ospiti galleggiano appena al di sopra della zona retrocessione.

Leggi tutto...

lazioDopo la rocambolesca vittoria contro il Villareal, ottenuta grazie al gol di Rocchi realizzato in piena zona Cesarini, l'obiettivo in casa Lazio era tornare alla vittoria in campionato per dare finalmente una svolta alla stagione. Al San Nicola la svolta c'è stata, ma solo per i padroni di casa che, con una brillante vittoria, si proiettano in piena zona Europa League.

Leggi tutto...

rosellasensiRiuscire a commentare l'ultima impresa, negativa, della Roma è compito arduo. Già, perchè pensavo di aver assistito al peggio guardando i giallorossi giocare contro il Milan. Ma così non è stato. E proprio come il vecchio adagio recita "al peggio non c'è mai fine", così non c'è fine allo scandaloso gioco della Roma. Allo scandaloso atteggiamento dei giocatori in campo. Ho letto da qualche parte che la Sensi è infuriata. E ci credo. Come biasimarla?

Leggi tutto...

lottomatica_elecom_romaTriste inizio per la Lottomatica Elecom Roma che perde la prima partita in casa contro l’Amicacci Giulianova a 59-72.

Partita senza dubbio emozionante che ha visto la formazione capitolina, dopo un lento inizio, portarsi a pochi punti di distanza e al distacco dalla squadra abruzzese. Alla fine non sono però serviti, alla Lottomatica Elecom, i canestri dell’ispirato Ness (32 punti) e del pivot Cherubini (10 punti) per vincere una partita segnata da errori e da una buona prestazione della squadra avversaria.

La formazione romana ha però dimostrato di esserci e di dover lavorare per trovare la giusta unione, soprattutto con i nuovi arrivati.

Il 31 ottobre si giocherà a Taranto contro il Dream Team, reduce dalla sconfitta di Cantù di sabato scorso, sarà dunque una partita intensa che vedrà entrambe le formazioni schierate in campo per capovolgere il risultato negativo della prima giornata.

Tabellini della partita

Lottomatica Elecom

HARTNETT MICHAEL 2,
MOUKHARIQ AMINE 8,
NESS BRAD 32,
CAYOL AUDREY 2,
CHERUBINI SANDRO 10,
BERDUN ADOLFO DAMIAN 5.

carl_lewis_testimonial_di_Human_RaceSabato prossimo, 24 ottobre 2009, si correrà contemporaneamente in tre città italiane, Roma, Milano e Padova e in numerose metropoli del mondo, tra cui New York, Los Angeles, Rio de Janeiro e Sidney, la IV edizione della Run For Food.

Letteralmente corsa per il cibo, la Run For Food è una gara di 10 chilometri organizzata nella nostra capitale dalla Fao e dal Gruppo Bancari Romani, con il patrocinio e la collaborazione attiva del Comune di Roma.

La manifestazione sportiva si colloca come evento conclusivo del World Food Day, la Giornata mondiale dell'alimentazione, promossa in tutto il mondo dalla Fao, dal Wpf (World Food Program), dall'Ifad (International Fund for Agricoltural Developement) e dalla Biodiversity International.

Scopo della manifestazione in contemporanea mondiale è porre l'accento ancora una volta su una piaga che affligge da sempre il nostro amato pianeta: la fame nel mondo.

Leggi tutto...

lazioLazio e Sampdoria si affrontano all’Olimpico in una partita che promette spettacolo. I doriani devono vincere per rimanere appaiati all’Inter in cima alla classifica, i biancocelesti inseguono una vittoria che manca ormai dal 30 agosto. Al termine della gara, a tratti vibrante, recriminazioni e polemiche verso l’arbitro Orsato che scontenta tutti.

Leggi tutto...

rosetti"Ma come si fa, ma come si fa, ma come si fa!!!" Queste le parole di un noto radiocronista romanista mentre commentava la triste prestazione della Roma a San Siro. Già. Come si fa? Bisognerebbe chiederlo agli undici giallorossi scesi in campo contro il Milan. Come hanno fatto a non fare bottino pieno contro una squadra vuota, priva di gioco e di mordente? Volendo andare a scomodare Aristotele e i suoi sillogismi, se il Milan sta a pezzi e il Milan ha battuto la Roma, vuol dire che la Roma sta ancora più a pezzi degli uomini di Leonardo, ancora incredulo di aver vinto la partita.

E non mi interessa l'errore arbitrale di Rosetti, anche se gravissimo. Non mi interessa perchè al momento dell'azione di Menèz e del rigore non dato la Roma doveva, e ribadisco doveva, stare almeno sul 2 a 0 se non 3 a 0.

Leggi tutto...

invito_partita_24_ottobreSettimana intensa in vista della prima partita di campionato, che vedrà la Lottomatica Elecom schierata contro l’Amicacci Giulianova.

I ragazzi del neo coach Carpentieri sono pieni di grinta e di energia per iniziare alla grande questa nuova stagione. Con Mukhariq di ritorno dalla Turchia, dove la nazionale italiana ha conquistato il titolo di campione d’Europa, e con la vittoria, sul fronte asiatico, della nazionale australiana di Hartnett e Ness, gli umori sono molto alti.

Sabato 24 ottobre, per presentare la nuova formazione, i nuovi impianti sportivi (palestra Luca Avenali, presso Città Futura – Via dell’Arcadia 106/108) e, soprattutto per il primo scontro della stagione, la società Lottomatica Elecom ha voluto invitare esponenti del mondo sportivo, politico e una rappresentanza della nazionale di calcio cantanti. L’intenzione della serata è, come sempre, quella di promuovere il basket in carrozzina e di dargli maggiore visibilità.

L’evento inizierà alle ore 18.00, un’ora prima dell’inizio ufficiale della partita, l’ingresso è gratuito.

Dopo la lunga pausa estiva (non così lunga per i nostri giocatori che hanno ripreso ormai da tempo gli allenamenti), il campionato maggiore di basket in carrozzina è ormai prossimo all’ inizio della stagione 2009/2010 e la Lottomatica Elecom è pronta per intraprendere questa nuova grande avventura.

Facendo nostre le parole del presidente Moreno Paggi, “sarà una stagione molto impegnativa ma che sicuramente regalerà grandi soddisfazioni”.

Alcune soddisfazioni sono già arrivate con l’acquisto di nuovi giocatori che andranno a rinforzare la compagine capitolina. Il francese Audrey Cayol, l’argentino Adolfo Berdun ed il greco Apostolos Moumtzoglou. Rimangono confermati molti dei giocatori dello scorso anno, potremo dunque ancora contare sulla presenza dei due pivot Cherubini e Ness, sul fantasista Moukhariq, sull’esperienza del capitano Pennino e su molti volti ormai noti.

Passaggio di consegne avvenuto anche tra l’allenatore dello scorso anno Jayaratne e il suo vice Andrea Carpentieri, che da questa stagione guiderà la squadra. Chiedendogli se sta pensando allo scudetto risponde che “ci ha sempre pensato, non farlo significherebbe precludersi la possibilità di raggiungerlo”. Anche secondo il nuovo coach dunque la squadra cercherà di fare il proprio meglio poichè le possibilità, per ottenere grandi risultati, ci sono tutte.

 

Leggi tutto...

lazio  Fiorentina e Lazio, reduci dai successi europei ottenuti contro Liverpool e Levski Sofia, si affrontano al Franchi in un match che promette emozioni e spettacolo. Il pareggio senza reti non fa onore a un match ricco di emozioni, bel gioco e occasioni da gol. Grandi proteste dei viola per un gol fantasma realizzato al 79' da Gilardino e non convalidato dall'arbitro.

Leggi tutto...

totti_2Dalla partita contro il Napoli la Roma esce, qualora ce ne fosse ancora bisogno, con una certezza: l'assoluta grandezza del proprio Capitano. Totti illumina lo Stadio Olimpico e dà un senso ad una giornata che si stava prefigurando catastrofica. Dopo 21 minuti del primo tempo, infatti, erano già due i giocatori della Roma costretti ad uscire per infortunio. Motta al 10' e 11 minuti dopo Julio Sergio. L'infortunio di quest'ultimo è quello che sorprende di più perchè vedere un portiere che, con palla distante e senza aver subìto alcun contrasto, si accascia a terra e chiede il cambio è veramente incredibile. Praticamente un infortunio da fermo. Lobont, il suo sostituto, forse perchè ancora freddo, forse perchè emozionato, non fa neanche in tempo ad infilarsi i guanti che si fa bucare in maniera grottesca da un tiro senza pretese di Lavezzi. Roma sotto di un gol con due sostituzioni forzatamente effettuate per infortuni non provocati. Neanche Dario Argento sarebbe stato capace di scrivere una sceneggiatura più "horror" di questa per i tifosi giallorossi.

Leggi tutto...

arrivo_trofeo_pallaviciniGrande successo per il Trofeo podistico Vini Principe Pallavicini, giunto quest'anno alla diciannovesima edizione svoltasi domenica 27 settembre a Colonna nell'ambito dei festeggiamenti per la 48° Sagra dell' Uva Italia e Vini Pregiati.

La manifestazione, organizzata dalla Running Evolution, società podistica che vanta circa 200 iscritti provenienti da tutta la provincia con buona parte di atleti capitolini, ha visto tagliare il traguardo ben 1.328 atleti, confermandosi in tal modo una delle gare competitive più partecipate ed apprezzate nell'intero panorama regionale.

Leggi tutto...

roma_no_limits_1Chi l'ha detto che uno come Rambo si vede solo sugli schermi del cinema? Beh siete ancora in tempo per ricredervi poiché domenica prossima, 4 ottobre 2009, la capitale sarà invasa da oltre 500 Rambo de'noantri, che sfideranno se stessi cercando di superare i propri limiti con la Roma No Limits, 6°edizione di un evento che per la prima volta approda a Roma.
Arriva nella capitale, lungo gli argini del Tevere, dopo essere stato ospitato per ben 5 gettonatissime edizioni nei boschi intorno Anguillara, sul lago di Bracciano, e prendendo di diritto il nome di "1° Roma No Limits Urban", anche detta la corsa più pazza del mondo.
L'originale gara, è organizzata anche quest'anno dall'International Marathon Club, capitanato da un agguerrito e tenace Umberto Silvestri, ideatore e organizzatore della manifestazione che spiega con queste parole il cambio di scelta della location: "Pur modificando la location di svolgimento e ovviamente qualche aspetto tecnico, non si modificherà la logica e la filosofia della Roma No Limits. La decisione di portare la gara nella Capitale è dettata dalla volontà di diffonderne l'immagine in un contesto più ampio dove l'attenzione dei media e del pubblico potrà essere certamente superiore rispetto al passato. Non abbandoniamo Anguillara ed il suo territorio, scenario perfetto per la manifestazione dove gli amministratori locali ci hanno sempre sostenuto, ci torneremo in futuro, ma conquistare l'attenzione di tutti i romani è fondamentale per la crescita dell'evento."

Leggi tutto...

mauro_zarate_cropDopo la brutta sconfitta con il Parma, la Lazio affronta il Palermo di Zenga nella seconda partita consecutiva all’Olimpico. Le due squadre, protagoniste di prestazioni non all’altezza delle attese e delle premesse di inizio stagione, hanno la necessità di migliorare sia il morale che la classifica. Le ormai consuete assenze costringono Ballardini a abbandonare il rombo per il 4-3-3, con Del Nero schierato come terzino sinistro e l’innesto di Radu al centro della difesa. Zenga schiera Bovo al posto di Goian e Sirigu, debutto fenomenale per lui, al posto del portiere titolare Rubinho.

Leggi tutto...

derossi_2_fbPer commentare la prova della Roma contro il Catania, rubo una delle battute dell'attore romano Maurizio Mattioli nel film Fratelli d'Italia:"...teribbbbbile". Non ci sono altri appellattivi. Non ci sono scuse. Non ci sono sviste arbitrali. C'è solo una Roma svuotata. Nel fisico, nell'anima, nelle idee.
E' questo che urta. E' questo che dà fastidio. Dalla doppia trasferta siciliana i giallorossi tornano con solo 2 punti. Ma mentre nella partita contro il Palermo si era visto il cipiglio, la voglia di lottare, la determinazione già apprezzata con la Fiorentina, contro il Catania invece si è visto il nulla, l'oblìo. Per questo il punto con il Palermo è stato comunque accettato positivamente, quello contro il Catania no. Contro il Catania, ma lo dico con grande rispetto, la Roma poteva e doveva portare a casa il bottino pieno.

Leggi tutto...

perrotta_fb_art"Al mio segnale scatenate l'inferno". Queste saranno state le parole di Ranieri prima dell'ingresso in campo della Roma contro la Fiorentina a fronte di una prova gagliarda e vigorosa. In occasione del suo esordio all'Olimpico come allenatore Ranieri, in versione Massimo Decimo Meridio, voleva 11 gladiatori e 11 gladiatori ha avuto. I giocatori della Roma si sono ricordati, improvvisamente, di essere campioni e hanno dato una straordinaria prova di carattere, forza e tecnica sopraffina. Fiorentina annichilita. Vittoria. La numero 1.000 in campionato per i colori giallorossi.
E' vero che davanti non c'era la miglior Fiorentina vista fino ad ora, ma i gigliati venivano comunque da una serie di partite positive e con 4 punti di vantaggio sulla Roma.

Leggi tutto...

pallavicini_1Il Comune di Colonna, uno dei più piccoli ma più fervidi comuni dei Castelli Romani, che dista dal centro Roma solo 25 km, patrocina anche quest'anno la gara podistica organizzata dalla Running Evolution, la 19° edizione del Trofeo Vini Principe Pallavicini.
La Vini Principe Pallavicni è una azienda agricola nonché casa vinicola autoctona, che annovera tra la propria produzione vini come il Frascati e il Moroello, e che dà il nome allo storico trofeo tanto amato da sportivi e abitanti delle colline romane.
La gara che si terrà domenica prossima, 27 settembre, alle ore 10.00, si correrà come di consueto sulla distanza di 10 Km, a cui possono partecipare esclusivamente gli atleti tesserati FIDAL o con enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI.

Leggi tutto...

450px-borgonettunoWeekend di fine estate, tempo di salutare l’estate. Quale occasione migliore se non il 27 settembre, data della finale dei mondiali di baseball 2009, per fare un salto a passeggiare sulla spiaggia in uno splendido borgo medievale che affaccia sul più moderno porto di Nettuno?

L’antica ‘Navale Anptiatum’ è esattamente Nettuno, borgo e cittadina quasi a 60 km da Roma, circa un’ora di viaggio se si percorre in auto la Strada Statale Pontina, la 148 che va da Roma in direzione Latina, o un’ora e mezza se si utilizza il pullman a due piani dell’autolinea Co.Tral. partendo dall’Eur, stazione della metro ‘Laurentina’. Per chi arriva da fuori o è in centro a Roma, invece, c’è anche la linea ferroviaria diretta Roma Termini – Nettuno, che è la città ospitante laziale del campionato mondiale di Baseball 2009. Sbarcata prima a Livorno intorno al 1884, la tradizione del baseball a Nettuno risale ai tempi della fine della II guerra mondiale. Non dimentichiamo che gli americani, nostri alleati in quella situazione, approdarono proprio lì sul litorale laziale. E proprio grazie ai soldati americani particolarmente numerosi, il Baseball viene giocato e re-introdotto in Italia. Inoltre il principe Steno Borghese, da cui prende il nome lo stadio, fonda nel 1948 l’Associazione Italiana Baseball (AIB). Nel 1970 il team italiano, che nel 1952 ha giocato il suo primo incontro internazionale contro la Spagna, parte per la prima World Cup all’estero e va in Colombia! E poi avanti fino al 2004, quando la squadra partecipa alle Olimpiadi di Atene, fino ai Mondiali 2009 in Italia. Il piazzamento più buono ai Mondiali di Baseball che l’Italia ha mai avuto, è stato il quarto posto nel 1998 nell’edizione italiana.

Campioni mondiali del 2007 si sono invece qualificati indovinate chi?  …..neanche a immaginarlo….gli americani!

Leggi tutto...

davide_ballardiniLa gara con il Catania giunge in un momento delicato per la formazione biancoceleste. 

Infatti, alla sfortunata partita persa all'Olimpico contro la Juventus nell'ultimo turno di campionato, si è aggiunta la brutta sconfitta all'esordio in Europa League contro il Salisburgo. Soprattutto quest'ultima gara, persa a causa di due grossolani errori difensivi,  getta qualche ombra su una stagione che era iniziata brillantemente.

A mister Ballardini il compito di motivare la squadra per ottenere un risultato positivo che rimpingui la classifica e il morale.

Al Massimino, stadio in cui la Lazio non vince dal 1969, la partita è molto equilibrata nei primi dieci minuti. A rompere l'equilibrio una buona azione conclusa da Foggia con un tiro da fuori area che impegna Andujar: siamo all'11'. Un minuto dopo una buona combinazione palla a terra fa giungere la sfera a Morimoto che confeziona un assist perfetto per Martinez, il cui potente tiro coglie l'incrocio alla sinistra dell'incolpevole Muslera.

Leggi tutto...

pallacanestro_virtus_roma_supporters«Sii forte nel corpo, limpido nei pensieri, maestoso negli ideali». Queste le parole di James Naismith, il canadese  che il 15 gennaio 1892 diede i natali alla pallacanestro, pubblicandone le regole ufficiali.
Il basketball, nasceva così, a Springfield, nel Massachussetts, con gli intenti e lo spirito che sembra portarsi dietro a tutt'oggi, dopo oltre 100 anni.
A Roma tali intenti e ideali sono tutti racchiusi e concentrati in due parole,  Virtus Roma, allenata da Nando Gentile, la squadra che da quasi cinquant'anni appassiona migliaia di romani che conservano il loro cuore giallo rosso, o almeno una parte di esso, per dei campioni forse meno noti e blasonati di quelli della maggica, ma comunque beniamini del grande pubblico.
La Virtus Roma è stata fondata nel 1960 anche se la vera consacrazione arriva nel 1971 quando si fonde con il Banco di Roma.
Ancora dieci anni e nella stagione 1980-'81 avviene la definitiva promozione in serie A1; di qui in poi la squadra di basket della capitale è sempre stata ai massimi livelli del basket professionistico in Italia.

Leggi tutto...

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.