Lunedì, 19 Agosto 2019

amazon prime video

logo_raceIl prossimo 10 settembre si terrà la “Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio” con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla delicata e spesso sottostimata tematica del suicidio.

Nell’ambito dell’evento promosso dall’Intenational Association for Suicide Prevention e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, nasce la Race for Life 2010, una corsa su strada non competitiva, che si terrà a Roma domenica 12 settembre.
Organizzata sotto il patrocinio del Comune di Roma, della Provincia e del Coni e l'assistenza logistica della Maratona di Roma, la gara si correrà su due distanze, 3 e 6 Km. Il percorso prende il via dall’interno delle Terme di Caracalla per poi proseguire all’esterno, costeggiando parte dello spettacolare Stadio delle Terme e concludersi.  Sono previste aree di riscaldamento e di intrattenimento, punti di incontro e di divulgazione di materiale informativo e scientifico sulle attività portate avanti dal Centro Prevenzione.

corsa_terme_di_caracallaLa manifestazione si propone ad inaugurare l’autunno di sport romano con la necessità di rivolgersi alla comunità, che ne fa l’elemento principale dell’evento.
Il suicidio, specialmente tra i giovani, è un argomento tabù, la cui principale manovra preventiva per la comunità è quella di dare un’opportunità di conoscere a chi rivolgersi e come gestire una crisi di intensità elevatissima.

Ogni minuto nel mondo avvengono più di due suicidi tra adolescenti e giovani. Ogni anno milioni di persone compiono tentativi di suicidio, e la “Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio 2010” insieme con IASP (International Association for suicide Prevention) e WHO (World Healt Organization), fornisce un’opportunità unica per sviluppare a livello nazionale la prevenzione del suicidio.

Alla gara sarà possibile iscriversi presso un apposito stand situato all'interno  delle Terme di Caracalla la mattina stessa dell’evento, dalle ore 8:00 alle ore 10:00, o tramite mail, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il costo iscrizione 7 euro con un pacco gara.

Sono già numerose le adesioni registrate per domenica 12, in una giornata in cui saranno coinvolti partecipanti amatoriali e non, di ogni età, per diffondere il messaggio della prevenzione in un ambito così delicato come quello del suicidio.

runningboyA curare la parte “non-sportiva” dell’evento, il  Centro Prevenzione del Suicidio dell’azienda ospedaliera S. Andrea, diretto da Roberto Tatarelli, responsabile dell’U.O.C, Cattedra di Psichiatria, II Facoltà Medicina e Chirurgia, Sapienza Università di Roma e coordinato da Maurizio Pompili, medico psichiatra e suicidologo, ricercatore universitario e docente presso i corsi di laurea e specializzazione della II Facoltà di Medicina e Chirurgia, Sapienza Università di Roma, referente per l’Italia della Iasp, che dichiara: ”In Italia ci sono circa 4 mila suicidi all’anno. L’ultimo anno disponibile di dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità parla di 3.600 suicidi nel 2006, ma la media dagli anni ‘80 al 2006 parla di 4 mila suicidi l’anno. Negli ultimi anni c’e’ stata una leggera diminuzione, ma non ci deve rassicurare perchè abbiamo già visto delle diminuzioni a cui poi sono seguiti degli incrementi”.

La manifestazione sportiva, nata proprio da un’idea di Pompili, e inquadrata nelle iniziative messe in campo per la giornata mondiale del suicidio, si avvale della partnership di sponsor come AreaSportingClub, Acea, Centrale del Latte di Roma, Csen, Coni e Atac e del patrocinio del Comune di Roma, Provincia di Roma, Agenzia Sanità Pubblica, Istituto Superiore della Sanità, Ministero della Salute e Ministero della Gioventù.

Per maggiori informazioni vista il sito www.prevenireilsuicidio.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.