N°304 30 ottobre 2014
Home Speciale Terremoto Abruzzo Aiutiamo i terremotati
Aiutiamo i terremotati | Stampa |
Scritto da LG   
Lunedì 06 Aprile 2009 20:10

Pescara, dove rivolgersi per dare aiuto (notizia da Repubblica on line)
Appello dei Centri di servizio per il volontariato (Csv) di Pescara a tutti i volontari di Pescara e provincia, a contribuire nei limiti delle loro possibilità ad aiutare le popolazioni colpite dal terremoto.
Le associazioni di volontariato o i singoli volontari interessati a mettersi a disposizione per l'emergenza terremoto possono contattare il Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara, telefonando allo 085 2057631.
Chiunque fosse invece interessato a donare sangue, può farlo recandosi o presso il Centro Trasfusionale dell'ospedale Santo Spirito di Pescara, via Fonte Romana n. 8 (ingresso pronto soccorso), o presso il centro raccolta sangue Avis Pescara, corso Vittorio Emanuele II n.10.
Chiunque voglia donare del cibo per le popolazioni colpite, infine, può portare i generi di prima necessità presso il Banco Alimentare dell'Abruzzo, in via Celestino V

Inoltre:

Terremoto: molta gente chiede aiuto sul Web, tanti non hanno notizie certe. Diamo una mano attraverso il forum di YAHOO:

....per offrire la propria disponibilità per aiuti di qualsiasi tipo, potete chiamare la protezione civile 06 68201 fosse anche solo per inviare generi di prima necessità, acqua, vestiario o altro suppongo. Io l'ho fatto...fatelo anche voi! 
ANCHE IL SANGUE
...soprattutto chi ha gruppo sanguigno negativo.

 



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Digg! OkNo Reddit! Del.icio.us! Google! Live! StumbleUpon! Yahoo!
 
 
Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008 - Direttore responsabile: Lelia Gagliano - ISSN: 2036-783X - Questo Periodico è associato all'USPI - Unione Stampa Periodica Italiana - PI 09041871006 - Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
Follow us on Twitter