N°276 17 aprile 2014
Home
Roma nascosta: dal buco della serratura vedo... | Stampa |
Scritto da Amalia Campailla   
Giovedì 16 Aprile 2009 01:00

keyholeA Piazza dei Cavalieri di Malta, quartiere Aventino di Roma, c'è un portone. E ‘ quello del Palazzo dei Cavalieri di Malta: dal buco della chiave si ha una visione fantastica e unica: la Cupola di San Pietro.

Una visione mozzafiato. C'è addirittura chi dice che la porta di questo palazzo sia stata progettata proprio lì per avere questo particolare ‘effetto ottico'. La vegetazione che incornicia il ‘quadro' rappresentante San Pietro sembra anche studiata ad hoc.
La fila c'è sempre, tranne forse che nelle sere gelide? Ci sono turisti, cittadini e non, che vengono ad ammirare, da questo punto e in fondo al viale del giardino, ‘er Cuppolone' in perfetta prospettiva.

cupolasanpietroDopo una passeggiata al ‘Parco degli Aranci' - romantico giardino d'inverno e d'estate - vi consigliamo di occhieggiare questa visione all'ora del tramonto, quando le prime luci serali accendono di colore e vivacità i paesaggi romani.
E allora sia dal Parco degli Aranci che prima di mettere il chiavistello del portone d'accesso di quella che è conosciuta anche come ‘Villa del Priorato di Malta'. ..... vedrete qualcosa di veramente bello! E indimenticabile.

Questo importante edificio è la sede storica del Gran Priorato di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta. Gode del diritto di extraterritorialità dal 1869. Ospita le ambasciate dell'ordine, sia presso la Santa Sede che presso lo Stato italiano. All'interno del meraviglioso e rigoglioso giardino c'è la Chiesa di Santa Maria del Priorato, detta ‘Santa Maria Aventina', ristrutturata da Giovanni Battista Piranesi che risistemò nel 1765 anche l'ingresso principale del Palazzo.
Si trova a picco su quello che è chiamato ‘emporio del Tevere' e già nel X secolo era una fortezza di un monastero benedettino. Retto da Oddone di Cluny. Prima della loro estinzione che avvenne nel 1312, il palazzo passò di proprietà ai Templari e successivamente ai Cavalieri Ospitalieri.

In uno dei luoghi più suggestivi di Roma, la piazza fa da cornice ad una veduta simbolica tra le più belle di Roma.
Una leggenda racconta inoltre che l'Aventino intero fosse una grande nave, sacra ai Templari, pronta a salpare verso la Terra Santa! La prua sarebbe quella parte che si incunea verso il Tevere, mentre il labirinto del giardino della Villa insieme ai cespugli sarebbero le funi; mentre gli ‘obelischi' gli alberi della nave.....
Vedere per credere???

Per raggiungere la Piazza dei Cavalieri di Malta:
percorrere via di Santa Sabina (raggiungibile dal Circo Massimo)
Spettacolo garantito.



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Digg! OkNo Reddit! Del.icio.us! Google! Live! StumbleUpon! Yahoo!
 
 
Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008 - Direttore responsabile: Lelia Gagliano - ISSN: 2036-783X - Questo Periodico è associato all'USPI - Unione Stampa Periodica Italiana - PI 09041871006 - Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
Follow us on Twitter