n°   367
Lunedì, 02 Maggio 2016

Ti potrebbe anche interessare

Appuntamenti

Eventi, manifestazioni, incontri e kermesse. La Roma che vuole partecipare, divertirsi e incontrarsi!

cubo_di_rubikAll'interno del ricchissimo calendario dell'Estate romana 2009, occupa senza dubbio una posizione privilegiata la manifestazione Roma Vintage che, al suo primo anno di vita, si presenta come  espressione di una tendenza che definisce di culto gli oggetti prodotti almeno vent'anni prima del momento attuale e che esalta fermamente le mode di un'epoca, irripetibili e irriproducibili, intese come patrimonio storico e culturale.
Un serial televisivo, una macchina storica, accessori e abbigliamento, strumenti musicali: ogni cosa può essere considerata vintage, purchè trasmetta i valori della sua epoca e allo stesso tempo conservi una funzionalità adattabile al periodo contemporaneo e un senso di fascino talvolta superiore agli oggetti attuali. La tendenza vintage nasce proprio in nome di quell'incantevole suggestione che spesso gli oggetti appartenenti agli scorsi decenni sanno infonderci, e viene sostenuta costantemente grazie al notevole interesse, soprattutto da parte dei più giovani, nei confronti dei costumi e delle mode del passato.

Leggi tutto...

impronta_sulla_lunaÈ come se prima del 20 luglio 1969 nessuno, al di fuori di astronauti e astronomi, se ne fosse reso conto... che lassù nel cielo, a fasi alterne, un grande oggetto sferico rifletteva la luce del sole verso di noi illuminando le notti e nascondendoci la vista delle stelle. Sembra che la Luna abbia iniziato ad esistere per l'umanità solamente dopo lo storico e tuttora dibattuto allunaggio della navicella spaziale Apollo 11 sul suolo deserto del Mare della Tranquillità.
Eppure, questo romantico e leggendario satellite corteggia la Terra, girandole instancabilmente intorno senza mai avvicinarsi troppo, da tempi immemorabili.

Leggi tutto...

449px-campo_marzio_-_all_saints27_churchBen due chiese americane ospitano concerti operistici in questa stagione…e non solo.‘Saint Paul Within the Walls’ in via Nazionale e ‘All Saints’ in Via del Babuino. Entrambe chiese americane, tutte e due realizzate dallo stesso architetto in epoche diverse.

All Saints Church, in via del Babuino 153, può essere definita una splendida cattedrale gotica. Questa chiesa si presenta come una spettacolare sala con pavimento in legno di quercia e colonne di prezioso marmo.
Nel marmo sono intarsiate pietre dure pregiate, dal lapislazzuli ai basalti contornate e arrichite da mosaici di enorme valore.
Tra i suoi preziosi capolavori di architettura si notano vetrate a mosaico preraffaellite.
Importante sede della stagione concertistica nei mesi da Settembre a Luglio ospita La Filarmonica d'Opera di Roma, I Solisti dell'Opera e all'Ensemble Concerto Barocco Italiano insieme a gruppi da tutto il mondo.Prossimi eventi a partire dall’8 settembre, dove si alterneranno I solisti dell’Opera con arie d’opera di Bizet, Puccini, Mozart, Bellini e Haendel nelle serate del martedì e venerdì alle 20,45 .
Ogni sabato sera ‘La Traviata’ di G. Verdi sarà eseguita alle 20,30 dall’Orchestra dell'Accademia d'Opera Italiana.

Leggi tutto...

lungoiltevereroma-locandina_2Il Tevere, il fiume dei romani prende vita. Giunto alla sesta edizione, la manifestazione Lungo il Tevere. . .Roma  torna più forte che mai. Eventi culturali, teatrali, e musicali terranno compagnia ai capitolini  e a tutti coloro che passeranno l'estate a Roma.

Le  parole d'ordine dell'estate sono: stare all'aperto e divertirsi. Questo è quello che potete fare ogni sera dal 12 Giugno al 30 Agosto 2009 a Lungo il Tevere. . .Roma.
Allestita sulle sponde del Tevere, quest'anno la manifestazione, giunta al sesto anno, propone  numerose novità.
Anche questa estate il centro di Roma ha preso vita grazie a questa rassegna che unisce in un colpo solo, cultura, musica, cinema, intrattenimento e ristoro. Il programma ed il calendario degli appuntamenti è fitto di eventi e di attività, proponendovi l'imbarazzo della scelta su che cosa seguire.


 

Leggi tutto...

pool_party_03Un roof garden, una piscina all'aperto nel cuore della città eterna, festa ad inviti difficilmente reperibili in cui la prima regola sembra essere non parlare della festa stessa. Gli ingredienti ci sono tutti per un evento esclusivo di grandi aspettative.

Parliamo del Pool Party un modo di festeggiare l'estate nelle città, idea nata a San Francisco otto anni fa.

Il format del party prevede che la festa si svolga durante un'intera giornata (la domenica) nella piscina di un hotel, gli ospiti possono soggiornare nell'hotel dalla sera prima o accedere solo il giorno del party. L'evento della domenica è accompagnato dalla mattina alla sera da musica eseguita da band e DJ che si alternano sul palco cercando di sposare i bioritmi degli ospiti, la mattina la musica è più soft per diventare sempre più coinvolgente con il trascorrere delle ore.

Leggi tutto...

notti_animate_03La Mole Adriana, meglio nota come Castel Sant'Angelo d'estate vive una doppia anima, di giorno è il consueto fantastico museo e di notte si trasforma in un suggestivo luogo di intrattenimento e relax nell'ambito dell'estate romana.

La programmazione notturna è caratterizzata da animazioni e spettacoli per bambini, musica folk, cabaret, mostre artistiche e culturali, botteghe artigiane e ristorazione.

Nell'ambito della musica etnica e folk, sotto il suggestivo Angelo che svetta sulla cima del mausoleo, i gruppi fanno conoscere al pubblico strumenti, suoni e linguaggi della musica tradizionale e popolare, interpretata e riarrangiata con gusto.

Leggi tutto...

locandinaallombra_del_colosseo-artAncora più entusiasmante e coinvolgente degli anni passati, sempre più ricca di attività e iniziative anche per i più piccoli, la XIX edizione di All'ombra del Colosseo è stata inaugurata lo scorso 26 giugno e in pochi giorni ha già riscontrato un enorme successo di pubblico. Sarà per le numerose scelte, per gli spettacoli invitanti, o per l'atmosfera che si crea alla vista del monumento più bello della capitale. Gustarsi un aperitivo o assaporare una cena, assumono un sapore diverso se calati in una situazione simile.
Il Parco del Celio ospita l'evento fino al 6 settembre, e fino a quella data è possibile sfruttare tutte le varie proposte che si sono moltiplicate rispetto alle edizioni passate.

Leggi tutto...

fiesta-3Da quindici anni a questa parte, quando arriva l'estate, per molti romani sinonimo di divertimento all'aperto, la parola d'ordine è Fiesta all'ippodromo delle Capannelle. Per gli amanti della musica latino americana e non solo, Fiesta è diventata negli anni un appuntamento fisso da non perdere. Diventata quasi una tradizione romana essa era famosa per la varietà delle attività che avvenivano all'interno. Tantissimi ristoranti, concerti coinvolgenti, stand commerciali in cui potevi acquistare di tutto, erano alcune delle opportunità che potevi scegliere. Era allestita nell'intera area dell'ippodromo, tanto che  si faceva fatica in una sola serata a godersi tutto quello che c'era.
Per anni Fiesta ha fatto da padrona nelle estati romane, dando una possibilità a chi rimaneva in città in estate di fare qualche cosa di divertente.


Leggi tutto...

j8L’UNICEF in occasione del G8 ha organizzato il J8, un meeting di giovani parallelo all’incontro dei “Grandi” della terra. Quest’anno i protagonisti del summit, 56 giovani di età compresa tra i 14 e i 17 anni, provenienti dagli otto Paesi membri del G8 (Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Russia, Gran Bretagna e Stati Uniti) e dai principali paesi "emergenti" (Brasile, Cina, Egitto, India, Messico e Sudafrica), sono ospiti nelle strutture dei Vigili del Fuoco italiani.

Il 6 luglio, l’intero gruppo di ragazzi con gli accompagnatori è stato ricevuto a Palazzo Chigi dal Ministro della gioventù Meloni e dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Letta, in occasione dell’apertura ufficiale dei lavori del G8.

Il saluto ufficiale alle delegazioni dei giovani è stato pronunciato dal Direttore dell’ISA, Istituto superiore Antincendi, Ing. Fabio Dattilo, alla presenza del Capo Dipartimento dei vigili del fuoco, Prefetto Tronca.

m3.jpgSi è svolta il 18 giugno una bellissima serata nell’elisabettiano teatro del ‘parco dei musei’ a villa Borghese. Per ricordare ai romani Medici Senza Frontiere. Per affermare che non ci sono ‘crisi dimenticate’. Almeno per loro. Nella cornice del teatro rotondo in legno, il famoso Globe Theatre di shakespeariana memoria, Mixo e Betty Senatore da Radio Capital, hanno presentato sul palco tante voci. Famose e non. Medici Senza Frontiere e i suoi principali protagonisti insieme ai moltissimi ‘supporters’ hanno spiegato le tante crisi umanitarie che affliggono il mondo. Parola d’ordine: non dimenticarle mai!

Presidente, Direttori e vari operatori dell’Associazione tra cui medici e infermieri hanno raccontato come e dove si muovono le loro attività nel mondo, sottolineato gli intenti e le finalità che questa organizzazione si propone.

 

Leggi tutto...

1119963_57342559Mettete 3 giorni di eventi Yoga in uno dei più bei parchi della capitale, con interventi di livello mondiale alternati a momenti di pratica e socializzazione, cultura interiore e spiritualità ed otterrete quella che si annuncia essere la seconda edizione di successo dello Yoga Festival.

Un programma da seguire, ma soprattutto da partecipare, con momenti di relax, pratica e meditazione. Tre giorni da dedicare al corpo ed allo spirito proprio a fine primavera, quando lo stress di un anno di lavoro inizia a farsi sentire troppo.

Il programma dettagliato delle 3 giornate si trova sul sito dell'evento

 

Dove: Villa Doria Pamphili

Quando: 5-7 giugno 2009

Programma

congresso_aip_2009_2Il 9 e 10 maggio si è svolto ad Assisi il XX Congresso dell'Associazione Informatici Professionisti dal titolo: "Web 3.0 Innovazione e collaborazione".

Associazione Informatici Professionisti è la maggiore organizzazione nazionale di categoria, associa professionisti informatici, siano essi dipendenti, imprenditori o liberi professionisti. AIP è una associazione senza scopo di lucro che svolge la propria attività in tutto il territorio nazionale ed è federata a livello europeo, al CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies).

Collabora da sempre con AICA (Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico) per lo sviluppo dei programmi di certificazione delle competenze Europei, ECDL (European Computer Driving Licence) per l'informatica di base ed EUCIP (European Certification of Informatics Professionals) per gli specialisti informatici.

Leggi tutto...

locandina_romacittaapertaAncora una volta, ascoltando la musica iniziale di "Roma città aperta", un brivido di commozione mi ha percorso la schiena. E mentre i nomi del cast andavano dissolvendosi in sequenza, al passare dei minuti mi immergevo nel clima tragico ed eroico del film, standomene comodamente appollaiato sulla poltrona.

Era il 1945 quando il giovane regista Roberto Rossellini decise di immortalare nella memoria del cinema la seconda guerra mondiale vissuta dalla capitale. Una guerra che aveva ferito gravemente Roma, che aveva spaventato e stremato i suoi abitanti. Ma i romani avevano anche e soprattutto lottato, trovando le forze dentro un'anima di resistenza che mai si era data per vinta. E tra gli atti di eroismo di un prete, di una banda di bambini e di un nazista disertore, anche quelli di vigliaccheria trovavano un senso, in qualche modo erano parte ed esaltavano il grande progetto di liberazione che stava per realizzarsi.

Leggi tutto...

pasqua_ebraica_shmura_matzoL'8 aprile cominciano, nel giorno della vigilia, i festeggiamenti della Pasqua ebraica.
Ecco come la comunità di Roma celebra una delle ricorrenze più importanti e sentite.

Leggi tutto...

hndelA far da scenario alla dodicesima edizione del Festival di Pasqua di musica sacra, non solo Roma, la città del Cattolicesimo per eccellenza, ma anche e soprattutto ciò che contribuisce a renderla così speciale: le sue splendide basiliche e le sue chiese più suggestive arricchite dalla maestria dei più celebri artisti di musica classica.

Questi gli ingredienti principali della XII edizione firmata come sempre dal fondatore, il regista italiano Enrico Castiglione, che dal 1998, anno dell'istituzione del festival, si è posto l'obiettivo di creare e portare avanti a Roma, capitale mondiale del Cattolicesimo, una rassegna dedicata all'immenso patrimonio artistico di questa religione.

Il prestigioso festival fortemente voluto, oltre che da Castiglione, dall'Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Pan Dream, dalla Rai e dalla Fondazione Sorella Natura, ha aperto le porte della Chiesa di Sant'Andrea della Valle, il 5 aprile, domenica delle palme, proprio nel luogo sacro in cui Giacomo Puccini ha ambientato il primo atto della sua celeberrima Tosca.

Leggi tutto...

uovo_ailNei giorni 27, 28 e 29 marzo si è svolta come ogni anno in vista della festività pasquale, l'iniziativa dell' Ail, l'Associazione Italiana Leucemie, sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, e in circa 3.700 piazze italiane è stato possibile acquistare un uovo di Pasqua speciale, grazie ai 17.000 volontari che hanno seguito la maratona e si sono resi partecipi di questo importante progetto.

50 le piazze romane, soprattutto nelle zone centrali, che hanno ospitato gli stand allestiti appositamente presso i quali in molti sono accorsi per sostenere il programma della manifestazione acquistando le uova di cioccolato con un contributo minimo associativo di 12 euro. Approfittando di una passeggiata nel centro di Roma, nelle ville e anche in alcuni centri commerciali della città, i cittadini si sono mostrati molto solidali nel sostenere questa campagna di sensibilizzazione, nonostante le condizioni temporali non fossero delle migliori. E proprio Roma è stata la culla di questa iniziativa nel 1994, dove la manifestazione delle Uova di Pasqua si è affiancata a quella già esistente delle Stelle di Natale. Entrambe hanno dato e continuano a dare un notevole contributo all'Associazione nella raccolta e nello stanziamento dei fondi per la ricerca, facendo sì che le leucemie, i linfomi e il mieloma diventino dei mali sempre più guaribili.

Leggi tutto...

gazzeIl progetto live CASI CICLICI è prima di tutto uno spettacolo audiovisivo... così esordisce il comunicato stampa del sito ufficiale dell'Artista. Ed effettivamente le canzoni, accompagnate da immagini, sono quasi visibili, ampliate ed amplificate da una sapiente scelta di colori assonanti. Ne vien fuori, come al solito per  Max, un coinvolgimento insolito del pubblico.

I musicisti che lo accompagnano sono segno di un eclettismo particolare: proveniendo da mondi musicali diversi e apparentemente incompatibili.

Megahertz (teremin e sintetizzatori)

Sergio Carnevale (batteria)

Silvia Catasta (flauto traverso e ottavino)

 e il Quartetto d'Archi EdoDea


L'effetto è  una piacevole atmosfera "sintetico-sinfonica" dove la musica elettronica e la musica classica, il rock e il pop si incontrano in un ciclo musicale che potrebbe essere infinito.
Il rischio è quello di dare l'impressione di un miscuglio eterogeneo e poco amalgamato di momenti musicali diversi. Proprio per questo la mancanza di pause vuole invece sottolineare un continuo sfumare da un genere all'altro;  gli spazi tra un brano e l'altro  si riempiranno di poesia e letteratura.
Le immagini in sincronia con musica e parole daranno l'idea del movimento, della mutazione, dell'evoluzione e del ritorno.


Tutte le immagini sono curate da Pastis (Marco e Saverio Lanza).

In scaletta non solo le canzoni più conosciute, ma anche quelle che seppure amate, non sono mai state eseguite dal vivo, tutte completamente riarrangiate, ma anche le prime canzoni del nuovo album in preparazione.

CASI CICLICI è un percorso narrato attraverso le canzoni di ieri e di oggi perché, come dice MAX, "ogni cosa accaduta in passato viene riproposta in futuro filtrata dal presente. Leggi tutto...

Oh, riaccccendi! Io vado a spegnere il Colosseo... e tu? Così il grande Francesco Totti si presta con la solita generosità al gioco di prendersi in giro per una buona causa: l'ora della terra, promossa dal WWF in tutto il modo. Anche i più acerrimi laziali questa volta non potranno ignorare il messaggio di Francesco, perché è il messaggio condiviso da milioni di persone che hanno a cuore il futuro della Terra. Sabato, l'ora di black out volontario servirà a farci riflettere sul cambiamento climatico e a mandare un segnale visibile ai nostri politici e governanti affinchè si occupino di qualcosa altrettanto importante dell'economia o della politica. Alle 20,30 del 28 marzo anche noi di EZ Rome spegneremo le luci della redazione gesto che, essendo una redazione telematica,  si tradurrà nello spegnimento di luci in più parti d'Italia e d'Europa: un piccolo gesto per dare a un grande segnale.

Leggi tutto...

Escursione con l'associazione Inforidea della FIE domenica 29 marzo 2009. Monti Lucretili, partenza da Monte Arcaro, giro del Monte Marcone e ritorno per la valle Cavalera, visitando le splendide rovine della chiesa della Madonna dei Ronchi. L'escursione prevede la partenza da un luogo prestabilito (stazione Rebibbia metro B) alle ore 7.30 e pranzo al sacco, ha una durata effettiva di 5-6 ore, difficoltà E/EE, lunghezza 11-12 km, dislivello 400-500 metri. Per fini assicurativi antiinfortunio, è obbligatoria la tessera associativa alla Federazione Italiana Escursionismo (15 euro annuali) e la quota escursione di 7 euro. Per i nuovi associati, la quota complessiva per la prima uscita sarà di 18 euro. L'effettuazione dell'escursione è rimandata alla situazione meteo e alle condizioni di percorribilità del sentiero.

 

Per informazioni e prenotazioni:
Fabrizio Bernini 3204390989
Marco Tucci 3472935494"

mimosinaLa Casa Internazionale delle Donne si trova in via della Lungara, 19
Tel 06.68401720 - Fax 06.68218287

Questi gli eventi:

Sala Convegni Simonetta Tosi - ore 11.00
IO SONO MIA.
IL CORPO DELLE DONNE NON È LUOGO PUBBLICO
Incontro pubblico con la partecipazione
di MARIA LUISA BOCCIA, CATERINA BOTTI,
PAOLA CONCIA, CECILIA D'ELIA, BIA SARASINI

Sala Convegni Simonetta Tosi dalle ore 15.00
NOI E LA STORIA:ciclo di proiezioni

ore15.00 8 marzo. Una storia lunga un secolo
di Tilde Capomazza e Marisa Ombra, libro e dvd, 2009 (35')

ore 15.50 Punto... e basta. 24 novembre 2007
documentario in dvd di Anna Carini, Barbara Fantini,
Sara Pozzoli, Loredana Rotondo, Rebecca Samonà,

Manuela Vigorita. Una produzione Soc. Coop. L'altravista 2008
per la Casa Internazionale delle Donne (32')

ore 16.30 Uno virgola due
documentario di Silvia Ferreri, Italia 2005 (52')

ore 17.45 L'altra altra metà del cielo
documentario di Maria Laura Annibali,
regia di Salima Balzerai, Italia 2008 (40')

ore 18.30 8 marzo. Una storia lunga un secolo
di Tilde Capomazza e Marisa Ombra, 2009 (35') - 2°proiezione

Sala Carla Lonzi - ore 21.30
SENZA BAGAGLIO. Messa in scena di testi poetici.
Testi e voce di Maria Grazia Calandrone,
musiche e video Stefano Savi Scarponi

Per tutto il giorno sarà visitabile nello spazio espositivo
"La Magnolia" la mostra di Cristina Cusani TUFO

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso