n°   341
Mercoledì, 29 Luglio 2015

Prosegue fino al 2 ottobre la mostra “Poesia della natura,  Acquerelli di Onorato Carlandi” presso le sale del piano terra di Palazzo Braschi (o Museo di Roma) a pochi passi da piazza Navona.

Onorato Carlandi, pittore romano fondatore nel 1875 della “Società degli Acquerellisti romani” e nel 1904 Nel 1904 del gruppo “I XXV della Campagna romana”, amante dell’arte, della natura e dei paesaggi, per diversi anni ha viaggiato e lavorato in Inghilterra, Irlanda e Scozia, subendo le influenze artistiche locali dei paesaggisti inglesi.

Le 54 opere (perlopiù acquerelli) provengono dalla Galleria Comunale d’Arte Moderna di via Crispi, inaccessibile dal 2003 a causa di lavori di ristrutturazione.
In mostra troviamo sia le vedute romane,  che ritraggono la campagna romana ma anche rovine archeologiche, sia splendidi acquerelli della campagna inglese, in cui si alternano paesaggi naturali ma anche castelli, villaggi e paesaggi rupestri.
Oltre ad ammirare l’eleganza e l’armonia degli splendidi acquerelli la mostra fornisce un occasione interessante per scoprire incantevoli luoghi, più o meno noti, di Roma e dell’Inghilterra. Tra le zone ritratte negli acquerelli romani troviamo ad esempio zone e quartieri poco turistici quali Ponte Mammolo a Settebagni, l’Appia da Settecamini all’ Isola Sacra e le Ville Tiburtine.

La mostra sarà aperta dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 20.00 e il sabato apertura speciale notturna dalle ore 20 all'una (ultimo ingresso ore 24).

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Lelia Gagliano - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso