Giovedì, 26 Aprile 2018

mamma_bouquetCon l’inoltrarsi della primavera, l’arrivo di maggio, il mese dedicato alla Madonna, ci si avvicina alla Festa della Mamma.
In una stagione in cui sbocciano i fiori e le rose, il fiore che più di ogni altro rappresenta il simbolo della festa.
Una festa di origini antichissime, poiché già nell’antica Grecia veniva dedicato alla genitrice un giorno dell'anno, festeggiando la dea Rea, madre degli dei.

supermammaAnche tra gli antichi Romani venivano celebrate feste in onore della nascita e della maternità, proprio con questa occasione accoglievano l'arrivo di maggio e della primavera con una settimana di festeggiamenti dedicati alle rose e alle donne.

La festa della mamma come la intendiamo noi però, vanta origini anglosassoni: nel 1600 in Gran Bretagna, la quarta domenica della Quaresima, veniva celebrato il 'Mothering Sunday',una giornata in cui chi lavorava lontano da casa poteva tornare dai genitori e onorare la propria madre, offrendole il dolce 'Mothering cake'.

Ma colei che riuscì a far istituire, nel 1914, l’evento oggi celebrato in tutto il mondo, fu una donna americana, Ana Jarvis di Philadelphia.
La Jarvis nel 1907, volendo celebrare l'anniversario della morte di sua madre, coincise la sua parrocchia, quella di Grafton, nel West Virginia, ad officiare  l'evento la seconda domenica di maggio. Fu così che l'anno successivo tutta Philadelphia festeggiò la festa della mamma.

La Jarvis non fu lasciata sola,anzi inziò ad avere molti sostenitori che intrapresero una vera e propria petizione per proporre la festa come giorno nazionale, e già dal 1911 il costume si era diffuso in quasi tutti gli Stati americani.
Nel 1914,  fu l’allora Presidente degli Stati Uniti Wilson ad ufficializzare la festa come festività nazionale, che si sarebbe tenuta ogni anno la seconda domenica di maggio.

Oggi, ormai tutti, in tutto il mondo, siamo affezionati a questa, seppur a volte troppo commerciale, ricorrenza, ognuno di noi porge piccoli pensieri e fiori alla propria mamma, anche se è possibile affermare con certezza che non vi è regalo migliore per una madre trascorrere almeno in questa giornata, del tempo col proprio pargolo.

Ecco perché a Roma sono molti gli eventi che con semplicità cercano di proporre attività di intrattenimento capaci di far trascorrere in armonia una giornata da ricordare per mamme e figli.

-  Nel cuore di Roma, a due passi dal Vaticano e da Piazza del Popolo, Art Studio Café  propone, "Mamme in festa!”, venerdì 6 maggio alle 16.30 e sabato 7 maggio alle 11.30 e alle 15.30, uno speciale laboratorio per creare un bouquet per la propria mamma. In poco tempo, con allegria e divertimento, potrete diventate fioristi per un giorno, assemblate i fiori freschi e colorati, assemblare colori e profumi  insieme alla nostra florist e confezionate il vostro piccolo grande bouquet.  Un’idea per fare una sorpresa fatta con le nostre mani, oppure perché no, da proporre alla mamma così da sperimentare insieme questa nuova attività!

- Presso la libreria Ponte Ponente, raggiungibile con la metro A fermata Ponte Lungo, sabato 7 maggio alle ore 17.00, “Mamma  mia, che passione!”, un pomeriggio dedicato alla lettura dei migliori libri illustrati sulla figura più importante che c'è… quella della mamma! L’ingresso è gratuito ma è consigliata la prenotazione. Le letture sono consigliate per bambini dai 4 anni in su.

pangea_onlus- In occasione della Festa della Mamma, Pangea Onlus, ti fa scegliere di dedicare alla mamma un Regalo Solidale, con l’obiettivo di regalare ad una mamma una maternità sicura per sé e il proprio bambino.
Fondazione Pangea, che dal 2002 lavora in Afghanistan, India, e Sud Africa con progetti di sviluppo a favore delle donne e dei loro bambini. Un’iniziativa fuori dagli schemi, che non sia un regalo fine a se stesso ma un dono, potrebbe essere quella del  Regalo Solidale, accompagnato da un certificato di donazione personalizzabile:
- Con 20 euro si può regalare un corso di igiene, sanità e salute riproduttiva
- Con 50 euro vengono garantite visite post-parto regolari fino a 3 mesi di vita del bimbo
- Con 80 euro si assicura un ciclo di controlli prenatali con ecografia, per escludere qualsiasi tipo di rischio Per maggiori informazioni vai a www.pangeaonlus.org/sostieniunamamma

Queste sono solo alcune delle idee che noi di EZRome volgiamo proporvi, per far si che la Festa della mamma non sia un giorno qualunque ma sia un giorno di condivisione e solidarietà.

Buona Festa della mamma!

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso