Venerdì, 27 Aprile 2018

gatto3Nei giorni 21 e 22 novembre si è svolta a Roma la Mostra Felina Internazionale 2009 denominata “YES WE CAT”, titolo scelto sulla falsariga del recente successo della campagna elettorale del presidente degli Stati Uniti Barak Obama.
La sede della manifestazione è stata la Nuova Fiera di Roma ed è stato occupato per l’occasione tutto il Padiglione n.° 11. Madrina dell’evento, che ha anche aperto la manifestazione, la bellissima Anna Falchi.

Durante i due giorni dell’evento ci sono stati diversi concorsi con altrettanti premi a cui presiedeva una giuria internazionale, incaricata di selezionare i vari gatti, suddivisi per razza, età e caratteristiche morfologiche, e di assegnare i premi, tra cui anche un premio per il miglior gatto domestico.

gatto1Come sempre avviene in queste occasioni mondane in cui si possono ammirare i più belli tra i nostri felini preferiti, sono arrivate diverse migliaia di persone: appassionati, animalisti, amanti degli animali domestici, curiosi e molte famiglie con bambini, che pagando il prezzo di un biglietto del cinema (o meno) hanno passato piacevolmente un pomeriggio con questi magnifici (e sonnecchiosi) esemplari.

E proprio per i bambini sono stati allestiti alcuni stand di intrattenimento e cultura animale, fatti su misura per loro, con l’intento principale di farli avvicinare al mondo dei felini domestici e di insegnarli il rispetto e la cura dei gattini.

Sì, perché, anche se a prima vista, vedendoli così chiusi in gabbiette, con i loro musi annoiati dietro le sbarre, può sembrare che questi mici vengano trattati come allo zoo ed esposti al pubblico come fenomeni da baraccone, in realtà bisogna ricordare che invece sono sempre accompagnati ed assistiti dai loro amorevoli padroni e custodi, che sono i primi ad avere una sconfinata ammirazione per loro, si occupano della loro salute si preoccupano di ogni loro esigenza.

gatto2A confermare ulteriormente il benessere dei gatti in mostra, la presenza di due associazioni di volontariato per la protezione e l’adozione dei gatti abbandonati (“Gatti di Torre Argentina” e “Gatti del Pantheon”)  e dell’Associazione Nazionale Protezione Animali, patrocinata dal Ministero delle Politiche agricole e dell’Ambiente. Se qualcuno dei mici presenti avesse avuto lamentele da fare, quello sarebbe stato il posto giusto!

Sono intervenute alla manifestazione anche le più grandi società che trattano l’indotto per gli animali (cibi e mangimi, accessori, abbigliamento, tolettatura, antiparassitari, ecc.), con i loro prodotti, ormai vari e numerosi, per tutti i gusti, le taglie e le esigenze.

Se siete appassionati di certo non l’avrete persa, ma se non lo siete e pensate che i gatti siano animali opportunisti e freddi vi consiglio vivamente di farci un salto l’anno prossimo: vi basterà percorrere un corridoio per sentire l’impulso ad adottare un micio!

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) Informativa estesa cookie.

Chiudi avviso